Il-cane-fedele-Fedro
in ,

Il cane fedele – Fedro

Una generosità improvvisa deve sempre insospettire

Un ladro, di notte, voleva entrare in una casa abitata per rubare.

Prima però di scavalcare definitivamente la recinsione della casa, gettò al cane che faceva la guardia, nel cortile, un tozzo di pane per vedere se poteva tenerselo buono con un po’ di cibo.

Ehi!”, disse il cane “Vuoi tapparmi la bocca? Tu non vuoi che io badi alla casa del mio padrone, abbaiandoti contro, eh?

Hai proprio sbagliato.

Questa tua improvvisa generosità mi rende ancora più attento; non mi va che tu abbia un guadagno per colpa mia”.

 

Morale della favola

Questa favola di Fedro ci avverte di stare attenti soprattutto con quelle persone che diventano improvvisamente generose perché la loro intenzione è quella di ingannarci al fine di avere un loro tornaconto.

Una generosità improvvisa può però incantare gli stupidi, ma non ha nessun effetto sulle persone accorte, che hanno un po’ di sale in zucca.

 

Se sei interessato alla morale, ovvero l’insegnamento che puoi trarre dai racconti e dalle favole, vai alla categoria: Racconti e Favole Formative. Ne troverai moltissime.

 


Tagcloud:

Le-cagne-affamate-Esopo

Le cagne affamate – Esopo

Emoji-che-cosa-sono-e-cosa-significano

Emoji: che cosa sono e cosa significano